TRAINING DI FORMAZIONE AVANZATA E CRESCITA PROFESSIONALE IN COSTELLAZIONI FAMILIARI SISTEMICHE


1° MODULO 18, 19 e 20 marzo 2022



 

Una formazione unica nel suo genere per approfondire il lavoro delle Costellazioni familiari attraverso

la PSICOGENEAOLOGIA

LA VISIONE DELLA MEDICINA TRADIZIONALE E OLISTICA,

LE ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

 

 

 

A PARTIRE DA MARZO 2022

presso il Centro studi Amasti Mondi a Trento  

 

LE FORMAZIONI EROGATA DAL CENTRO STUDI AMASTI MONDI SONO ISCRITTE PRESSO

I REGISTRI DI FAC CERTIFICA AL N. 70

La certificazione delle professionalità attesta che una determinata persona o ente di formazione, valutata da una terza parte indipendente, secondo regole prestabilite, possiede i requisiti necessari a operare con competenza e professionalità in un determinato settore di attività.

FAC CERTIFICA ** (Federazione delle Associazioni per la Certificazione) è un ente che rilascia certificazioni ai professionisti, secondo quanto prescritto dalla norma ISO/IEC 17024 "Requisiti generali per gli Organismi che operano nella certificazione del personale"

 

Dal 2007 la FAC è anche un organismo accreditato da ACCREDIA (PRS n. 071C).


Sommario dei contenuti del corso di Formazione base in costellazioni familiari e sistemiche:

 

1.0 L’ APPROCCIO OLISTICO DELLE COSTELLAZIONI FAMILIARI

La visione olistica apre uno sguardo nuovo e globale alla persona e al suo benessere, che vede il corpo, la mente e l’anima come una totalità unica e integrata. Il termine Olistico deriva da Olos, che in greco significa intero, illuminando così un modo unitario ed organico di concepire la realtà, l’uomo e la sua esistenza. La visione olistica va oltre l’immagine della mente dualistica e conduce verso un Tutto che vibra all’unisono.

Le Costellazioni familiari trovano la loro collocazione naturale nell’approccio olistico e ne favoriscono la piena espressione della ricerca del proprio stato di benessere, patrimonio unico e irripetibile di ogni persona in qualsiasi età e condizione sociale.

 

2.0 LE COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE

Conosciute in tutto il mondo grazie al meraviglioso lavoro di Bert Hellinger, le Costellazioni familiari sono una metodologia/terapia che consente di scoprire e sciogliere i blocchi del nostro sistema familiare e che trasmettendosi di generazione in generazione, frenano e ostacolano il nostro cammino attraverso disagi, malattie, disturbi psichici e fisici.

Attraverso le rappresentazioni delle Costellazioni familiari riusciamo a cogliere le dinamiche nascoste che ci legano alla nostra famiglia e nel momento in cui le riconosciamo e con amore le integriamo nella nostra vita, tutto inizia a scorrere in modo diverso e fluido. Ci offrono così l’occasione di conoscere meglio la nostra realtà e quella degli altri membri familiari indicandoci la via più appropriata per ritrovare noi stessi e contemporaneamente per rapportarsi nel modo corretto con gli altri.

È questo un percorso verso la crescita e l’autonomia dove, attraverso i profondi movimenti dell’anima possiamo scioglierci da legami e da fedeltà insane che ci impediscono di andare con passo leggero e gioioso verso il compimento del nostro mandato, aiutandoci a portare in superficie i nostri talenti e attuandoli in una vita ricca di significato e autenticità.

 

3.0 LA VISIONE DEL CENTRO STUDI AMASTI MONDI

Le Costellazioni familiari sono dei veri e propri atti d’amore che coinvolgono tutto il nostro sistema familiare e relazionale. Conoscere le Leggi Universali che regolano l’ordine e l’armonia significa dare una svolta alla nostra vita e un significato anche a quella che ci hanno preceduto, a chi ci è accanto e a chi verrà dopo di noi.

Significa apprendere ed entrare in armonia con una nuova visione dei fatti accaduti nella nostra famiglia e guardare ai nostri genitori e ai nostri antenati esattamente come sono, senza più pretendere che siano diversi o che siano come vorremmo noi. Significa guardarli per quello che sono, anime in cammino come noi, con l’unica caratteristica che ci hanno preceduto e sono stati la nostra opportunità per arrivare qui, ricevendo il dono della Vita.

Sono uno strumento potentissimo in grado di cambiare la vita perché ci permette di scioglierci di pesi e destini che non ci appartengono e di cui inconsapevolmente, ma per delle ragioni ben precise, ne siamo fatti carico.

 

4.0 FINALITA’ E OBIETTIVI DEL TRAINING DI FORMAZIONE AVANZATA

Il Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari sistemiche nasce come continuazione del Training di formazione base e si propone di trasmettere agli studenti approfondimenti e nuove visioni su temi strettamente collegati all’ambito di indagine del lavoro con le Costellazioni familiari.

Gli approfondimenti presi in considerazione riguardato le seguenti aree di indagine:

·        Psicogenealogia

·        Medicina tradizionale e olistica

·        Organizzazioni Aziendali e professionali

Siamo profondamente convinte che ogni ricerca e avanzamento personale sia il frutto di un disegno più ampio che va al di là della sola nostra volontà. Una “costellazione” appunto che ci vede tutti collegati insieme, chi è venuto prima, noi e chi verrà dopo e per citare una famosa frase di Bert Hellinger:  

“Ciò che accade, accade per Amore e ciò che grazie all’Amore viene mantenuto può essere sciolto e annullato solo nell’Amore. C’è un futuro solo per chi è in sintonia con il passato”

Portare armonia riconoscendo ciò che è avvenuto e scoprendo quale è il tema che ci unisce ai nostri antenati, sono aspetti fondamentali per un presente sano e forte che ci traghetterà equipaggiati al meglio in un futuro tutto da scoprire e vivere.

Attraverso i tre temi di indagine che questo Training di formazione avanzata si propone di approfondire, vengono dati strumenti precisi e dettagliati per ampliare il lavoro con le Costellazioni familiari, sia a livello personale sia nell’applicazione con le persone che si rivolgono a noi, parenti, amici, conoscenti o clienti che siano.

 

Ø  ARIANNA GAMBIRASI affronterà il tema delle organizzazioni aziendali e professionali e ci farà entrare nel cuore delle aziende e delle varie realtà professionali, analizzando le problematiche che rendono le relazioni difficoltose esplorando le diverse realtà e trovando soluzioni pratiche ed efficaci affinché la visione d’insieme e l’armonia trovino il giusto posto.

Ø  ROSALBA LAURORA ci accompagnerà nell’affascinante mondo della psicogenealogia, dove, attraverso l’indagine dei vissuti dei propri avi, verrà approfondito ciò che influenza la nostra vita. Attraverso la storia familiare ci insegnerà ad entrare nel profondo degli eventi importanti e dominanti, che l’hanno caratterizzata e che inevitabilmente sono ricaduti su tutti i suoi discendenti, mostrandoci come nulla è dovuto al caso e come tutto ha un suo preciso perché d’essere e di essere vissuto.

Ø  CHIARA VACCARINI con i moduli dedicati all’indagine medica incontreremo invece le diverse filosofia e visioni che hanno caratterizzato lo studio delle malattie, i collegamenti che esistono tra malattia, ereditarietà e familiarità ed il legame tra traumi ed alterazioni psico-emozionali e squilibri energetici che sono alla base di malattie organiche. L’approfondimento di tali conoscenze permette di ampliare la modalità di aiuto sia nelle nostre relazioni che a chi si rivolge a noi come operatore o terapeuta.

 

Questo percorso approfondito e unico nel suo genere, è rivolto a tutte le persone che conoscono il lavoro delle Costellazioni familiari e a coloro che desiderano comprendere e indagare metodi di ricerca più approfonditi e specifici per entrare più intimamente nelle dinamiche presenti nelle famiglie.

Importante per chi utilizza già il metodo delle Costellazioni familiari sistemiche nel proprio ambito lavorativo (counselor, assistenti sociali, insegnanti, operatori socio-sanitari, e altro) e tutti quelli che si sentono in risonanza con questo progetto.

 

5.0 PROFESSIONE DEL COSTELLATORE/TRICE FAMILIARE

In un mondo che cambia e si apre a nuovi orizzonti diventare Costellatore/trice familiare rappresenta un’opportunità professionale molto interessante perché si rivolge con una nuova modalità al benessere globale della persona. Una professione che risponde a nuovi bisogni e alla richiesta di professionisti preparati con un livello di competenze integrate e capacità relazionali.

Il Costellatore/trice familiare è un operatore che accompagna la persona a recuperare l’armonia, l’equilibrio e soprattutto il proprio ruolo nel sistema familiare a cui si appartiene, ripristinando una connessione sana e consapevole con il proprio gruppo familiare attraverso un naturale processo di trasformazione.

Il Costellatore/trice familiare affianca la persona con un atteggiamento di ascolto rispettoso e privo di giudizio, in un viaggio alla scoperta di aspetti sconosciuti di sé nell’ambito del proprio sistema familiare e del sistema di credenze a cui obbedisce per fedeltà. Aiuta così la persona a riconoscere ed entrare in accordo su quale è il proprio posto di diritto all’interno dalla famiglia e con questa nuova consapevolezza, l’individuo prende forza, si libera dai condizionamenti, trova chiarezza e amplia la propria coscienza delle sue qualità e potenzialità.

Il Costellatore/trice familiare ha una formazione sistemica e si prende carico oltre che della persona anche dell’intero sistema familiare. Inoltre la formazione sistemica gli permette di interagire con altri tipi di sistemi (scolastico, aziendale, istituzionale).

Questo avviene in un autentico ascolto olistico della persona e del campo morfogenetico, ovvero quello spazio che racchiude tutti i componenti della famiglia, la loro storia, i loro destini oltre che i loro valori e talenti.

Il Costellatore/trice familiare non ha interferenze con gli ambiti di specifica competenza della medicina e della psicoterapia poiché non diagnostica né cura stati di malattie fisiche o psichiche e non prescrive pertanto medicine e rimedi. Ha costruito le competenze necessarie e ha sviluppato tecniche valutative per accompagnare la persona in un percorso di consapevolezza del proprio ruolo all’interno del sistema familiare promuovendo il percorso di evoluzione per il raggiungimento del benessere fisico, emozionale e spirituale attraverso una prospettiva nuova e più ampia della vita.

Attraverso lo studio, la conoscenza e il lavoro fatto su di sé, è diventato consapevole di un nuovo stile di vita, limpido, congruo e coerente con la propria professione ed è capace di interagire con rispetto e amore nei confronti degli esseri umani, della natura e di tutti gli animali.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Gli sbocchi professionali del Costellatore/trice familiare sono riconducibili a tutti quegli ambiti dove sia possibile portare armonia e consapevolezza con il proprio sistema familiare e successivamente con tutte le altre relazioni, dove poter essere di supporto per ritrovare il proprio posto nel mondo e far emergere e riconoscere le proprie capacità e talenti.

Il Costellatore/trice familiare è un professionista che agisce ai sensi della legge 4/2013, può esercitare il proprio ruolo in incontri singoli oppure di gruppo e può lavorare in studio o collaborare con Centri, Associazioni, Aziende e Centri socio – educativi.

 

6.0 APPROCCIO METODOLOGICO

L’obiettivo di questo training di formazione va verso una metodologia che consideri il lavoro delle Costellazioni familiari come mezzo privilegiato per aiutare le persone a riconnettersi con la propria anima e il proprio potenziale creativo-generativo abbandonando schemi e immagini che non gli appartengono.

Al di là della tecnica base della conduzione di una Costellazione familiare, l’approccio metodologico viene ampliato e integrato con questo Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari, tenuti da docenti esperti che operano da tempo nel campo delle Costellazioni familiari, per aiutare le persone ad entrare in contatto di sé, percepire e rilasciare le emozioni represse che diventano origine delle malattie del corpo, della mente e dell’anima.

Si favoriscono così in modo naturale l’apertura da parte della persona di processi individuali di autoguarigione energetica e animica.

Fondamentale del percorso formativo è l’aver appreso tutta la parte teorico-didattica su cui sono fondate le Costellazioni familiari e a cui viene dato tanto spazio nel Training di formazione base in Costellazioni familiari sistemiche.

Utilizziamo le seguenti modalità e strumenti didattici:

·        Apprendimento attraverso workshop tematici teorico-esperienziali

·        Simulazioni partiche e tecniche nel condurre costellazioni di gruppo e singole

·        Dispense, video, piattaforme e-learning e letture /vedi bibliografia).

 

7.0 DURATA E STRUTTURA DEL TRAINING DI FORMAZIONE AVANZATA

Il percorso formativo della versione avanzata è di complessive 234 ore in aula e si sviluppa nell’arco di 14 mesi. Gli incontri si svolgono ogni sette settimane nelle giornate di venerdì, sabato e domenica.

La giornata del sabato è aperta anche a partecipanti esterni, dove, attraverso i lavori svolti, gli studenti potranno ampliare l’esperienza del lavoro con le Costellazioni familiari.

Al termine del percorso formativo è possibile iscriversi come Operatore Olistico presso i registri di SIAF Italia oppure come Professionista certificato presso FAC CERTIFICA.

Dina Tommasi, nella qualità di responsabile dell’ente formativo e principale formatrice del suddetto percorso, attraverso la richiesta di un incontro privato, si riserva di esprimere la sua opinione in merito al percorso fin lì svolto, al fine di monitorare le competenze e capacità acquisite dai singoli allievi.

 

8.0 PROGRAMMA DETTAGLIATO PER DOCENTE E MODULO

Il Training di formazione avanzata è composto da 9 incontri, suddivisi in tre moduli per ciascun docente. Di seguito il programma dettagliato:

 

ARIANNA GAMBIRASI – ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

                                          MODULI 2° – 5° - 8°

 

Programma 1° modulo

La comunicazione professionale armonica nelle organizzazioni.

Comunicazione efficace e carismatica come strumento per instaurare, nell’ambito professionale, relazioni basate sulla fiducia, sulla sincerità e sulla collaborazione.

La gestione delle emozioni in ambito personale e di conseguenza professionale.

Osservazione dei processi comunicativi in ogni situazione, e conseguente capacità di individuare l’atteggiamento da porre in essere per mantenere un livello di relazione collaborativo, in modo da avere sempre attenzione verso gli obiettivi professionali, senza mai venire meno a quelli personali.

Ogni singolo modulo sarà costituito da una parte teorica e da una pratica di esercizi e sperimentazione, sia individuale che collettiva.

 

Programma 2° modulo

La scoperta dei propri talenti attraverso un percorso basato sull’indagine storica, antropologica ed esistenziale.

Individuazione dei propri simboli di riferimento per capire quale realtà risuona con la nostra natura.

La scoperta del talento come percorso che porta al contatto con ciò che si desidera, in modo da vivere una esistenza coerente e soddisfacente.

La scoperta dei propri talenti porta, in modo naturale, a comprendere quali sono i punti di forza e le potenzialità personali, che possono essere trasformate in spinta, entusiasmo, capacità organizzativa, creatività in ambito professionale.

 

Programma 3° modulo

Cambiare occhi per cambiare il mondo

Il punto di vista dal quale si guarda ogni situazione è lo strumento che ci permette di operare una scelta cosciente sul nostro stato d’animo.

Nell’ambito professionale – così come in quello individuale – è fondamentale avere una prospettiva tale che ci consenta di avere lucidità, obiettività, imparzialità, non giudizio.

Un atteggiamento di questo tipo ci permette di essere sempre centrati ed in equilibrio con ciò che avviene dentro di noi e contemporaneamente fuori da noi.

Ci alleneremo a cambiare punto di vista, a porre le domande giuste, a de-angolare, a considerare le prospettive di persone diverse da noi.

E ci alleneremo soprattutto, attraverso il “gioco” degli occhi, a trovare il nostro personale modo per evitare di reagire di fronte alle situazioni (spesso impulsivamente), e per imparare ad agire.

 

 

ROSALBA LAURORA – PSICO-GENEALOGIA - MODULI  1° – 4° – 7°

La Psicogenealogia, attraverso l’indagine dei vissuti dei propri avi, ci conduce su ciò che influenza la nostra vita, attraverso la storia familiare entreremo nel profondo degli eventi importanti e dominanti, che l’hanno caratterizzata e che inevitabilmente sono ricaduti anche su di noi, mostrandoci come nulla è dovuto al caso e come tutto ha un suo preciso perché d’essere e di essere vissuto.

 

 

Programma 1° modulo

Teoria: Introduzione alla PSICOGENEALOGIA origine, obbiettivi, metodologia, lettura del genogramma, date ed eventi si innescano creando Sindromi di Anniversario, Sindromi del Giacente, Sincronicità, Segreti di Famiglia, Bambini di Sostituzione, Miti Familiari, Legge del Clan. La teoria e la pratica aprono orizzonti ampi attraverso tre generazioni alle nostre spalle e alle discendenze davanti a noi.

il progetto di nascita: “Progetto Senso”, conoscere la storia personale dei genitori e dei consanguinei più importanti della famiglia durante il periodo di 2 anni dal concepimento al primo anno del bambino, dove avviene la proiezione inconscia dei desideri, sentimenti aspirazioni, aspettative che tutta la famiglia e attraverso essa, la genealogia trasferisce sul nuovo nato.

Pratica: esercitazione stesura alberi psico-genealogici.

 

Programma 2° modulo

Teoria: Il dialogo e i racconti sono la componente delle sedute di psicogenealogia, valutare positivamente le risorse e le potenzialità presenti in ogni individuo, aiuta a stimolare le capacità di miglioramento nella realizzazione dei vari campi nei quali si procede nell’analisi. Il LUTTO è presente in ogni genia questo porta difficoltà di superamento quando è Bloccato, Rimosso o Negato, produce continue conseguenze inconsce, per decessi vissuti ammessi e inammissibili, un “Lutto Simbolico” come un sentimento di perdita legato all’amore alla gioventù alla mobilità, ad una casa ad un animale, percorre le stesse tappe di superamento di un decesso reale.

Le famiglie riproducono malattie, incidenti, morti involontarie su una e più generazioni, senza che si capisca il perché, ma l’esaminare dettagliatamente e il riprodurre visivamente, si legge nel tempo l’incisione del percorso, portando alla luce il rimosso.

Pratica: esercitazione stesura alberi psico-genealogici.

 

Programma 3° modulo

Attraverso il lavoro di una costellazione individuale finale, di atti simbolici per reinserire gli esclusi, creazione di mandala per elaborare i lutti, lettere a chi di importante o non visto è vissuto nella genia, il disegno dello stemma familiare dove si dà visione del mito delle genie, comprendere l’eredità familiare e concludere quello che è stato lasciato in sospeso dagli antenati, porta ad un percorso di grande coscienza e consapevolezza, dove ritornando nel passato si diviene viaggiatori del e nel tempo senza barriere  temporali, modificando e completando ciò che le difficoltà della vita e dei viventi, hanno inconsapevolmente e non, provocato “missioni “ di riparazioni.

In famiglia c’è sempre qualcuno che diviene l’artefice di tutto questo superamento.

Pratica: lettura domande e risposte sul completamento degli alberi psico-genealogici elaborati.

 

 

CHIARA VACCARINI – LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE - MODULI 3° – 6° – 9°

 

Programma 1° modulo

La trasmissione familiare delle malattie: principi di genetica – malattie ereditarie e familiari

I geni, i cromosomi e la trasmissione dell’informazione genetica. La determinazione genetica e l’influenza genetica. Epigenetica. Malattia a trasmissione ereditaria. Malattia a trasmissione familiare.

Tramite un approccio scientifico verranno acquisiti i concetti di trasmissione familiare della malattia, sia in senso assoluto che probabilistico. Questo poi verrà visto nell’ottica sistemica familiare mediate esempi ed esperienze con costellazioni di gruppo.

 

Programma 2° modulo

La salute e la malattia secondo le antiche tradizioni: medicina cinese, tradizione vedica e medicina dei popoli nativi

Elementi di medicina tradizionale cinese: yin e yang, i cinque elementi, organi e meridiani, causa di malattia.

Elementi di medicina indiana: le energie sottili, gli undici chakra, chakra ed organi, chakra, emozioni e funzioni psicologiche.

La ruota medicina dei nativi americani: i tre mondi, i quattro elementi e le sette direzioni.

La ruota medicina come strumento di crescita e guarigione fisica e spirituale.

Lo scopo è quello di conoscere il legame tra emozioni, aspetti psichici e traumi che sono alla base di squilibri energetici e, conseguentemente, malattia. Osserveremo come culture molto diverse tra loro hanno un comune denominatore in cui la salute e la malattia dell’individuo sono inscindibili dal proprio vissuto emozionale. Nella parte pratica verranno indagate le correlazioni tra malattia, organo e chakra interessato dalle emozioni, verranno inoltre proposte rappresentazioni sistemiche lungo la ruota di medicina.

 

Programma 3° modulo

Vita e morte: inizio e fine cammino lungo un cerchio?

Comprendere i vari passaggi biologici dall’inizio della vita dal concepimento fino al parto e le difficoltà che possono avvenire in questo processo.

La visione delle antiche medicine dell’inizio della vita, della gravidanza e del parto.

La scelta dell’anima di affrontare un parto/interruzione della vita.

La morte fisica, descrizione a livello fisiologico, cellulare, biochimico.

La morte dal punto di vista energetico ed animico.

Mediante la rappresentazione delle costellazioni familiari potranno essere indagate le situazioni di aborti ricorrenti, infertilità, parti difficili. Approfondiremo inoltre il meccanismo della morte sia dal punto di vista fisico che animico.

 

9.0 ESAME FINALE PER ISCRIZIONE COME OPERATORE OLISTICO SIAF ITALIA (attestazione di 2° livello) - FACOLTATIVO

Gli studenti al termine del Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari, avranno la possibilità di iscriversi presso i registri di SIAF ITALIA (Associazione di categoria professionale, C.F. 92018180429, attiva dal 2003 che promuove e coordina iniziative volte alla tutela di professionisti che operano nei campi del counseling, delle discipline olistiche e nei vari settori dell’aiuto alla famiglia e alla persona. SIAF Italia rilascia ai soci professionisti un Attestato e un Tesserino d’iscrizione al fine di valorizzare i servizi professionali erogati dagli associati, garantire il rispetto delle regole deontologiche, agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza come previsto dall’articolo 2 della legge n.4/2013 recante Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi) integrando il programma evidenziato nella tabella sottostante.

Chi intende sostenere l’esame sarà tenuto a partecipare ad una giornata extra di CODICE DEONTOLOGICO previsto per i professionisti disciplinati dalla Legge 4/2013. La data sarà concordata con gli studenti e il costo è di Euro 90,00.

Nel momento in cui lo studente deciderà di completare il percorso ed iscriversi nei registri SIAF Italia dovrà sostenere una prova scritta. Scopo del test è definire se i candidati hanno raggiunto le competenze richieste dal percorso base (teoria e fondamenta del lavoro di Bert Hellinger con le Costellazioni familiari).

 

ATTIVITA’

ORE

DESCRIZIONE

ORE FRONTALI D’AULA

224

Presso la sede del Centro Studi Amasti Mondi

TIROCINIO*

132

Presso strutture (centri olistici, proprio studio, ecc.) o interni all’ente formativo.

SUPERVISIONI

4

1 incontro con ciascuno dei 4 docenti del Training avanzato

STUDIO

50

Ricerca studio e consultazioni testi

ELABORATO

FINALE

40

Stesura di un elaborato di 30 cartelle formato standard secondo le procedure SIAF ITALIA, concordato con gli insegnanti.

TOTALE ORE

450

 

 

*Il Tirocinio è un momento formativo molto importante perché dà la possibilità allo studente di mettersi in gioco e coprire le proprie capacità e i propri limiti ed è mirato ad un miglioramento personale e professionale. L’esperienza del tirocinio serve anche come orientamento sulla scelta del tema per l’Elaborato finale che dà sostanza agli studi svolti e all’esperienza pratica oltre che costituire una traccia da seguire durante i primi passi nell’ambito professionale.

**La Supervisione è intesa come risorsa per lo studente volta a verificare di volta in volta difficoltà o problematiche personali che possono emergere durante il percorso formativo o nella propria attività di operatore con i propri clienti. Gli studenti possono scegliere con chi sostenere i colloqui secondo una lista di insegnanti fornita all’inizio del percorso. È possibile accreditare le ore di Supervisione nel seguente modo:

·        1 ora di supervisione individuale è accreditata come 1 ora di supervisione          - € 50,00

·        1 ora e mezzo con 2-4 persone è accreditata come 1 ora di supervisione – € 40,00

·        3 ore con 5-9 persone è accreditata come 1 ora di supervisione – € 35,00

 

Durante tutto il percorso gli studenti saranno costantemente seguiti e potranno confrontarsi con insegnanti e colleghi del Training di formazione, condividendo eventuali dubbi e problemi. Inoltre, durante le giornate di pratica, gli allievi avranno l’opportunità di arricchirsi reciprocamente attraverso lo scambio di sessioni di Costellazioni familiari supervisionate dagli insegnanti.

A fine percorso è previsto un test di verifica scritto a risposte singole dove verranno valutate le conoscenze tecniche della disciplina. Il superamento di tale prova è indispensabile per poter accedere all’esame finale.

Per accedere all’esame frequentato il 90% delle ore previste dal programma, essere in regola con il pagamento della partecipazione alla formazione, con il pagamento del contributo di iscrizione all’esame Centro Studi Amasti Mondi e con l’eventuale pagamento del contributo di iscrizione all’esame con auditor SIAF Italia.

La Commissione d’esame è composta dai docenti della scuola che valutano l’allievo in base ai criteri di valutazione formativa e tengono conto del suo percorso formativo annuale.

All’esame sarà presente un Commissario SIAF ITALIA.

Nel caso di esito positivo sarà consegnato all’allievo l’attestato di “Operatore Olistico Sistemico – Costellatore/trice familiare sistemico” riconosciuto da SIAF ITALIA.

 

 

10.0 DIVENTARE PROFESSIONISTA CERTIFICATO FAC CERTIFICA (attestazione di 3° livello) – COSTELLATORE METODO HELLINGER - FACOLTATIVO

Il professionista che già opera nel campo delle relazioni di aiuto e intende ottenere la certificazione di professionista qualificato da FAC CERTIFICA (FAC, Federazione delle Associazioni per la Certificazione, è l’ente che sin dal 1997 rilascia certificazioni ai professionisti, secondo quanto prescritto dalla norma ISO/IEC 17024 “Requisiti generali per gli Organismi che operano nella certificazione del personale”. Dal 2007 la FAC è anche un organismo accreditato da ACCREDIA (PRS n. 071C). La FAC è sicuramente uno degli organismi più qualificati del settore, essendosi specializzata unicamente nel rilascio delle certificazioni ai professionisti. Nel giugno 2013 la FAC si è trasformata in FAC CERTIFICA S.r.l.) potrà alla fine del percorso sostenere l’esame secondo le modalità previste.

“La certificazione delle professionalità attesta che una determinata persona, valutata da una terza parte indipendente, secondo regole prestabiliate, possiede i requisiti necessari ad operare con competenza e professionalità in un determinato settore di attività”[1].

Per accedere all’iscrizione della figura professionale del Costellatore metodo Hellinger (professionista che utilizza la metodologia delle Costellazioni per mettere in luce il valore delle relazioni familiari, di coppia e aziendali. Mediante l’osservazione dell’esperienza del cliente, definisce la qualità e la natura delle dinamiche relazionali che si mostrano, conducendo a riconoscere la realtà degli eventi) è necessario sostenere un esame ed avere i seguenti requisiti previsti da FAC CERTIFICA[2] di cui qui si elencano i principali:

·        Diploma di Scuola dell’obbligo

·        Formazione specifica (attestato di formazione o autocertificazione)

·        Evidenze oggettive in merito all’esperienza lavorativa specifica nel campo

·        Altro come da nota a piè di pagina

L’esame è attualmente erogato in modalità ONLINE ed è suddiviso in 3 parti:

·        test scritto con risposta a 30 domande (è obbligatoria la risposta esatta ad almeno 18 domande su 30). Il superamento del test scritto è essenziale per accedere alle prove seguenti.

·        Colloquio basato sulle fondamenta teoriche delle Costellazioni familiari di Bert Hellinger e codice deontologico Legge 4/2013

·        Conduzione di una Costellazione familiare

Al superamento dell’esame FAC CERTIFICA rilascerà un documento di certificazione professionale Costellatore Metodo Hellinger e si verrà iscritti presso i loro registri.

Chi intende sostenere l’esame sarà tenuto a partecipare ad una giornata extra di CODICE DEONTOLOGICO previsto per i professionisti disciplinati dalla Legge 4/2013. La data sarà concordata con gli studenti e il costo è di Euro 90,00.

 

11.0   ASSENZE (SOLO PER CHI SOSTIENE L’ESAME CON SIAF ITALIA)

Per sostenere l’esame con SIAF Italia non è possibile fare più del 10% di assenze delle attività da svolgere in aula, pari a 20 ore/5 moduli su 200 ore/50 moduli totali. Si richiede comunque l’obbligo, anche parziale di recupero in corsi o incontri organizzati dal Centro Studi Amasti Mondi. 

 

12.0 REQUISITI DI ISCRIZIONE

Per accedere al Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari sistemiche è richiesto il diploma di scuola secondaria.

In casi particolari il responsabile della formazione si riserva la facoltà di decidere in forma insindacabile l’eventuale ammissione.

È comunque necessario, per accedere al Training, sostenere un colloquio preliminare di tipo motivazionale con il responsabile del corso.

Riteniamo ogni partecipante auto-responsabile per le sue azioni all'interno della formazione.

 

13.0 SEDE

Gli incontri si terranno presso il Centro Studi Amasti Mondi A Villa S. Ignazio in via delle Laste n. 22 a Trento.

Presso Villa S. Ignazio è possibile pernottare e consumare i pasti a prezzo agevolato ed è raggiungibile dalla fermata della Stazione ferroviaria di Trento con gli autobus C e n. 9

Al momento dell’iscrizione verranno inviati costi di vitto, pernottamento e gli orari dei mezzi.

 

14.0   ORARI

Venerdì   10,00 - 13,00   -   14,30 – 18,00   – 19,00 – 21,00 possibilità esercitazioni gruppo

Sabato      9,30 - 13,00   -   14,30 – 18,00   – giornata aperta a tutti

Domenica  9,00 - 13,00   -   14,30 – 17,30   

 

15.0   COSTO DEL PERCORSO AVANZATO (9 MODULI)

Il costo del percorso base è fissato in € 3.500,00 ed è comprensivo di tutti 9 gli incontri svolti presso il Centro Studi Amasti Mondi e di tutto il materiale didattico che verrà rilasciato di volta in volta.

Per chi fosse interessato a sostenere l’esame SIAF ITALIA per essere iscritto presso i loro registri, si aggiungono ulteriori € 50,00 sempre da versarsi al momento del colloquio finale oltre che i 4 incontri di supervisione previsti dal programma di Training di formazione base in Costellazioni familiari sistemiche (vedi programma a parte). 

È possibile frequentare gruppi di tre moduli suddivisi per singolo docente al costo di Euro 1.500,00 (Euro 420 per docente più Euro 240,00 come quota di segreteria) oppure fino a due singoli moduli al costo di Euro 490,00 ciascuno.

 

6.0   PAGAMENTO

Il pagamento potrà essere suddiviso nel seguente modo:

 

FORMAZIONE COMPLETA

·        € 260,00 da versarsi all’atto dell’iscrizione come quota di segreteria a cui seguiranno 9 rate di € 360,00 da versarsi entro l’inizio di ciascun modulo in contanti o a mezzo bonifico bancario. Gli importi verranno suddivisi in base alle materie di insegnamento dei docenti.

·        A chi sceglie il pagamento in un’unica rata verrà applicato uno sconto del 10% sul prezzo dei moduli esclusa la quota di segreteria. Il totale sarà quindi di Euro 3.176,00.

·        Sono possibili rateizzazioni personalizzate da concordare prima dell’inizio del training.

 

FORMAZIONE 3 MODULI – DOCENTE SINGOLO

·        € 160,00 da versarsi all’atto dell’iscrizione come quota di segreteria a cui seguiranno 3 rate di € 430,00 da versarsi entro l’inizio di ciascun modulo in contanti o a mezzo bonifico bancario. Gli importi verranno suddivisi in base al docente scelto.

 

Dati bonifico: DINA TOMMASI – Cassa Rurale di Trento

IBAN IT52W0830401805000005750311

Causale di versamento: quota di segreteria Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari sistemiche.

I dati per i bonifici ai singoli docenti verranno comunicati al momento dell’iscrizione.

 

17.0   RECUPERI

Eventuali moduli mancati e comunque saldati potranno essere recuperati gratuitamente solo ed esclusivamente nel Training successivo e non oltre.

Per chi avesse già completato l’intero percorso è possibile partecipare a singoli moduli della formazione successiva, al costo di E. 200,00 per le giornate di venerdì, sabato e domenica).

 

18.0   SCONTI

Chi è iscritto al Training di formazione avanzata usufruirà di uno sconto del 10% sulla partecipazione agli incontri extra formazione di Costellazioni familiari erogati dal Centro Studi Amasti Mondi e condotti da Dina Tommasi durante tutta la durata del corso.

 

19.0   SUPERVISIONI

Al termine della formazione, gli allievi che avessero bisogno di ulteriori supervisioni per dubbi o difficoltà incontrate con i loro clienti, possono richiedere delle supervisioni al costo di E. 90,00 ciascuna entro un anno dal termine del percorso formativo.

 

20.0   ATTESTATO FINALE

Al termine del Training di formazione avanzata in Costellazioni familiari sistemiche sarà rilasciato un attestato di partecipazione riconosciuto da SIAF ITALIA.

Per ottenere l’attestato finale è comunque obbligatorio aver frequentato almeno l’90% del monte ore totali ed essere in regola con i pagamenti.

 

21.0   CALENDARIO

 

1° MODULO

DINA TOMMASI

ROSALBA LAURORA

18 - 19 - 20 marzo 2022

 

2° MODULO

DINA TOMMASI

ARIANNA GAMBIRASI

6 – 7 –8 maggio 2022

 

3° MODULO

DINA TOMMASI

CHIARA VACCARINI

10 – 11 – 12 giugno 2022

4° MODULO

DINA TOMMASI

ROSALBA LAURORA

 

9 – 10 – 11 settembre 2022

 

5° MODULO

DINA TOMMASI

ARIANNA GAMBIRASI

28 – 29 – 30 ottobre 2022

 

6° MODULO

DINA TOMMASI

CHIARA VACCARINI

16 – 17 – 18 dicembre 2022

7° MODULO

DINA TOMMASI

ROSALBA LAURORA

3 – 4 – 5 febbraio 2023

8° MODULO

DINA TOMMASI

ARIANNA GAMBIRASI

24 –25 –26 marzo 2023

9° MODULO

DINA TOMMASI

CHIARA VACCARINI

5 – 6 – 7 maggio 2023

DEONTOLOGICO

DINA TOMMASI

DATA DA DEFINIRE CON IL GRUPPO

 

 

22.0   PROGRAMMA*

 

DATA

MODULO

PROGRAMMA

ORE

AREA

18 marzo 2022

Presentazione del training di formazione avanzata

PSICOGENEALOGIA

1° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

19 marzo 2022

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

20 marzo 2022

PSICOGENEALOGIA

1° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

6 maggio 2022

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI – 1° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

La comunicazione professionale armonica nelle organizzazioni.

8

 

7 maggio

 2022

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

8 maggio 2022

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI –

1° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

La comunicazione professionale armonica nelle organizzazioni.

8

 

10 giugno 2022

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

1° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

La trasmissione familiare delle malattie: principi di genetica – malattie ereditarie e familiari

8

 

11 giugno 2022

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

12 giugno 2022

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

1° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

La trasmissione familiare delle malattie: principi di genetica – malattie ereditarie e familiari

8

 

9 settembre 2022

PSICOGENEALOGIA

2° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

10 settembre 2022

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

11 settembre 2022

PSICOGENEALOGIA

2° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

 

28 ottobre 2022

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

2° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

La scoperta dei propri talenti attraverso un percorso basato sull’indagine storica, antropologica ed esistenziale.

 

8

 

29 ottobre 2022

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

30 ottobre 2022

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

2° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

La scoperta dei propri talenti attraverso un percorso basato sull’indagine storica, antropologica ed esistenziale.

 

8

 

16 dicembre

2023

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

2° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

La salute e la malattia secondo le antiche tradizioni: medicina cinese, tradizione vedica e medicina dei popoli nativi

 

8

 

17 dicembre

2023

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

18 dicembre

2023

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

2° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

La salute e la malattia secondo le antiche tradizioni: medicina cinese, tradizione vedica e medicina dei popoli nativi

 

8

 

3 febbraio 2023

PSICOGENEALOGIA

3° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

4 febbraio 2023

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

5 febbraio 2023

PSICOGENEALOGIA

3° MODULO

Docente: Rosalba Laurora

8

 

24 marzo 2023

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

3° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

Cambiare occhi per cambiare il mondo

 

8

 

25 marzo 2023

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

26 marzo 2023

ORGANIZZAZIONI AZIENDALI E PROFESSIONALI

3° MODULO

Docente: Arianna Gambirasi

Cambiare occhi per cambiare il mondo

 

8

 

5 maggio 2023

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

3° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

Vita e morte: inizio e fine cammino all’interno di un cerchio?

 

8

 

6 maggio 2023

GIORNATA DI COSTELLAZIONI APERTE A TUTTI

8

 

7 maggio 2023

LE RADICI FAMILIARI DELLA SALUTE E DELLA MALATTIA: UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA MEDICINA CONVENZIONALE E LE MEDICINE DI TRADIZIONE

3° MODULO

Docente: Chiara Vaccarini

Vita e morte: inizio e fine cammino all’interno di un cerchio?

 

8

 

DA DEFINIRE CON

GLI STUDENTI

 

AGGIORNAMENTO CODICE DEONTOLIGICO OPERATORI LEGGE 4/2013

8

 

 

 

23.0   DOCENTI

 

ARIANNA GAMBIRASI

 

Laureata in Lettere e Filosofia è consulente e formatrice e collabora con i principali musei veneziani per la realizzazione di progetti sul tema della cultura e della comunicazione.

È Storica dell’Arte e Guida Ufficiale e da più di vent’anni è in contatto e comunica con persone che arrivano da ogni parte del mondo, potendo sperimentare così la comunicazione trasversale sotto ogni punto di vista.

Amplia le sue conoscenze con una formazione storico artistica, antropologica e filosofica e partecipa a corsi di aggiornamento e formazione su Storia dell’Arte, Comunicazione, Filosofia, Antropologia, Psicologia, Storia, meditazione e Tecniche di Ipnosi.

 Nel corso degli studi comprende che le antiche conoscenze sapienziali avevano già codificato il sapere e le sfumature dell'animo umano, ed è in questa ottica che orienta il suo lavoro di consulente e la formatrice, sia con le persone singole che nelle organizzazioni.

La caratterizzano salde radici nel passato che le permettono di vivere a fondo il presente ed immaginare concretamente il futuro.

Amplia le sue conoscenze con una formazione storico artistica, antropologica e filosofica e partecipa a corsi di aggiornamento e formazione su Storia dell’Arte, Comunicazione, Filosofia, Antropologia, Psicologia, Storia, meditazione e Tecniche di Ipnosi.

 

ROSALBA LAURORA

 

La costante ricerca personale l’ha condotta nel mondo degli AVI come punto di partenza per poter vivere con presenza e consapevolezza la vita di tutti i giorni. Riconoscere la grandezza degli avvenimenti di chi ha vissuto prima di noi, comprendendo l’importanza di tutti i vissuti delle famiglie che stanno alle nostre spalle – anche senza aver conosciuto i singoli componenti – la porta attraverso la ricerca e l’esame dei passaggi generazionali alla comprensione del grande progetto di vita che non si esaurisce con la sola nascita di una singola persona.

È Costellatrice familiare ad indirizzo classico dove si è formata con Jutta Ten Herkel, Marianne Franke Gricksch e Franz Ruppert.

Con Selene Calloni Williams approfondisce le Costellazioni familiari ad Approccio Immaginale e il lavoro con le Carte dei Nat.

Formata in Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni psico-genealogiche con Maura Saita utilizza il socio-genogramma come metodo per osservare e superare le difficoltà nella relazione di aiuto transgenerazionale.

È docente nel Training di Formazione base in Costellazioni familiari del Centro Studi Amasti Mondi per il modulo di Introduzione alle Costellazioni familiari e alla psicogenealogia.

 

CHIARA VACCARINI

 

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia e successivamente specializzata in cardiologia e malattie dell’apparato vascolare.

Il suo percorso lavorativo la vede operare sia in Italia che all’estero, con la partecipazione a missioni umanitarie in Africa, Congo e Sudan.

La nascita dei suoi figli modifica la prospettiva con cui aveva sempre guardato al concetto di salute e malattia, di farmaco e cura.

Si avvicina alla medicina olistica mediante un percorso di studi in medicina tradizionale cinese diplomandosi presso l’università di Brescia in Agopuntura, presso la ALMA di Milano in Farmacopea cinese.

Approfondisce il mondo della donna, dei suoi cicli e della fertilità presso la AMAB di Bologna e si diploma in Auricolo-terapia presso la AIRAS di Padova.

È Costellatrice familiare sistemica che applica quotidianamente nel suo lavoro con i pazienti oltre che l’applicazione di tecniche di Pranic Healing avanzato e la medicina energetica indiana dei Chakra.

 

DINA TOMMASI

 

Da sempre interessata all’indagine dell’animo umano e alla ricerca di sé, dopo un’esperienza trentennale nell’industria della moda con famosi brand di prima linea e una laurea in filosofia, si dedica completamente al lavoro della relazione di aiuto al fine di aiutare le persone a ritrovare il naturale benessere a cui tutti aspirano.

Formatrice e Costellatrice familiare secondo gli insegnamenti originari di Bert Hellinger nel 2017 fonda il Centro Studi Amasti Mondi dove propone Percorsi di Formazione in Costellazioni familiari sistemiche, incontri di gruppo e seminari di approfondimento sempre legati al mondo dell’indagine familiare e del mondo che circonda l’uomo.

Amplia le sue conoscenze attraverso il lavoro sui traumi a risoluzione corporea di Somatic Experiencing®, metodo naturale di lavoro psico-fisiologico basato sulle ricerche del Dott. Peter Levine sulla natura e lo stress del trauma attraverso l’osservazione del regno animale.

È Operatrice Olistica del Suono formata presso Rinascere nel suono del Maestro Giovanni Casanova a Milano.

Nel 2018 ha concluso il percorso della Ricerca della Visione secondo la tradizione del Fuego Sagrado de Itzachilatlan voluta da Aurelio Diaz Tepankalli in accordo con Wallace Black Elk del popolo Lakota dove prosegue la sua ricerca come apprendista.

 


BIBLIOGRAFIA

 

Prima dell’inizio del Training di formazione avanzata ogni docente trasmetterà una bibliografia utile per affrontare e approfondire le materie di insegnamento.

Di seguito si fornisce una bibliografia di base relativa al lavoro con le Costellazioni familiari suddivise per temi di trattazione

 

LIBRI DI BERT HELLINGER

  1. Bert Hellinger Gli ordini dell’amore, Ed. Urrà.
  2. Bert Hellinger I due volti dell’amore, Ed. Crisalide.
  3. Bert Hellinger Gli ordini dell’aiuto – Aiutare gli altri e migliorare sé stessi, Ed. Tecniche nuove.
  4. Bert Hellinger Gli ordini del successo. Nella vita e nel lavoro, Ed. Tecniche nuove.
  5. Bert Hellinger Riconoscere ciò che è. La forza rivelatrice delle costellazioni familiari, Ed. Univ. Ec. Feltrinelli.
  6. Bert Hellinger, Gabriele Ten Hovel Il lungo cammino – Intervista con il padre delle costellazioni familiari, Ed. Tecniche nuove.

STORIA DELLE COSTELLAZIONI

 

Ursula Franke Il fiume non guarda mai indietro - Fondamenti storici e pratici delle costellazioni familiari di B.H. Ed. Crisalide.

 

 

LIBRI SULLE COSTELLAZIONI FAMILIARI SISTEMICHE

  1. Wilfred Nelles Dove vanno le costellazioni familiari, Ed. Urrà.
  2. Bertold Ulsamer Il grande manuale delle costellazioni familiari - Come praticare la terapia sistemica di Bert Hellinger, Ed. L’Età dell’Acquario.
  3. M. Moretti, D. Poggioli Manuale di costellazioni familiari individuali, Ed. Alpes.
  4. Andrea Penna Ti permetto di far parte di me – Come scoprire il confine tra il nostro agire e le memorie dei nostri antenati e far pace con il passato, Ed. Uno Editori.

LIBRI SULLE COSTELLAZIONI CON LE COPPIE

  1. Wilfred Nelles Nella buona e nella cattiva sorte, Ed. Urra.
  2. Olaf Jacobsen Non sono più a tua disposizione. Come liberarsi dalle sensazioni opprimenti e vivere al meglio le proprie relazioni, Ed. Tecniche nuove.

LIBRI SULLE COSTELLAZIONI CON I BAMBINI

  1. Bert Hellinger Guardare nell’anima dei bambini, Ed. Tecniche Nuove.
  2. Marianne Franke-Gricksch Tu sei uno di noi - Le costellazioni familiari e la scuola. Intuizioni e soluzioni sistemiche per insegnanti, alunni e genitori, Ed. Crisalide
  3. Anna Zanardi Cocchi di mamma, cocche di papà. Riconoscere il proprio ruolo e vivere in armonia, Ed. tecniche nuove.
  4. Donatella Celli I bambini, le relazioni, i traumi Costellazioni familiari e Somatic Experiencing, Ed. tecniche nuove.

LIBRI SULLE COSTELLAZIONI CON LE MALATTIE

  1. Anna Zanardi Psicosomatica della pelle, Ed. tecniche nuove.
  2. Thomas Schafer Guarire le malattie dell’anima.
  3. Thomas Schafer Più coraggio per vivere.
  4. Gérard Athias – Le radici familiari della malattia – Volume primo, secondo e terzo – Ed. Venexia

LIBRI SULLE COSTELLAZIONI CON LE FIABE

  1. Thomas Schafer Se la bella addormentata non si sveglia più, Es. tecniche nuove.
  2. Jacob Schneider, Brigitte Gross Fiabe e costellazioni familiari, Ed. Urra.

LIBRI SUI TRAUMI

  1. Peter Levine Somatic Experiencing®, Ed. Astrolabio.
  2. Bessel van der Kolk Il corpo accusa il colpo.  Raffaello Cortina Editore     
  3. Laurence Heller - Aline LaPierre      Guarire i traumi dell'età evolutiva Casa Editrice Astrolabio 
  4. John Bowlby, Una base sicura, Raffaello Cortina editore   
  5. Laurence Heller Aline LaPierre - Guarire i traumi dell’età evolutiva – Casa editrice Astrolabio

LIBRI VARI INERENTI AL TEMA DELLE COSTELLAZIONI FAMILIARI

  1. Alfred R., Bettina Austermann La sindrome del gemello scomparso – Il gemello che non sapevi di aver avuto, Ed. Amrita
  2. Daan van Kampenhout Immagini dell’anima - Le dinamiche dell’anima nei rituali sciamanici e nelle costellazioni familiari, Ed. Crisalide
  3. Il libro tibetano dei Morti – La grande liberazione attraverso l’udire nel Bardo, Commento e traduzione di Chogyam Trungpa e Francesca Fremantle, Ubaldini Editore, Roma
  4. Il Libro tibetano dei morti a cura di Giuseppe Tucci – Ed. SE
  5. Mario Pincherle Libro tibetano dei morti – Bardo Todol, Ed. Anima edizioni
  6. Massimo Scaligero Reincarnazione e Karma – Il ritorno sulla terra come legge di equilibrio, Ed. Mediterranee
  7. Thorwals Dethlefsen Il destino come scelta – Psicologia esoterica Ed. Mediterranee.
  8. Enrica Perucchietti – Utero in affitto – Edizione Revoluzione
  9. Antonio Bertoli – In nome del padre e della madre – Il legame archetipico tra famiglia e malattia – Volume primo e volume secondo – Macro edizioni
  10. Patrice Van Eersel, Catherine Maillard L’eredità più nascosta Segreti e mali di famiglia che condizionano la nostra esistenza – Macro Edizioni